Congratulazioni!!!!!!

  Con il matrimonia di Portia De Rossi con Ellen Degeneres la battaglia gay Americana ha fatto un gran passo in avanti. Queste due splendide donne dopo aver condiviso quattro anni insieme hanno deciso di celebrare il loro amore davanti a pochissimi invitati intimi e familiari, tra cui il loro stuolo di animali domestici. L’annuncio delle nozze è stato fatto … Continua a leggere

Eclairs al caramello

L’altra sera stavo facendo zapping, e tra un caffè e una sigaretta ho rivisto volentieri Semplicemente irresistibile. Filmetto carino e godibile, cn una sara michelle geller con una chioma di un colore indefinito e orribile che grazie alla scorrevolezza del film riesce a passare per il piu delle volte inosservata. Una cosa che mi ha colpito del film erano quei … Continua a leggere

Finalmente è finita!!!! Pechino. Ciao Belli!!!!

Finalmente è finita. Le olimpiadi della vergogna, l’esaltazione dell’egemonia cinesi ha chiuso i battenti. nei telegiornali non si sente altro che di bottino, medagliere e ovviamente delle squadre cinesi che sono prime in classifica per il maggior numero di medaglie d’oro. Figurarsi!!! penso che se così non fosse stato quei poveri atleti avrebbero visto le loro teste saltare. Ora che … Continua a leggere

A volte ritornano

A volte ritornato?!!!   Non è un film dell’orrore o forse si. Chi si ricorda gli allucinanti capelli di Cyndy lauper frisee? Come dimenticare le capigliature leonine e vaporose degli anni 80, quando vedo le mie foto di quel periodo mi vergogno di me stessa e penso che se un giorno avrò dei figli e dovessero vedere quelle foto dovrò … Continua a leggere

Elucubrazioni parte prima

Oggi sono molto triste. Non ne conosco in realtà la ragione effettiva forse sono più cose assieme che ancora non sono riuscita a metabolizzare. Forse mi rabbia pensare che al mondo c’è gente che anche sulle questioni personali non è in grado di prendersi le proprie responsabilità. Forse dipende dal fatto che sono rientrata dalle vacanze meno di una settimana … Continua a leggere

Le olimpiadi della vergogna

    Per scelta quest’anno non ho voluto guardare le olimpiadi. Tutto ciò che la cina e il suo totalitarismo rappresenta sembra siano state dimenticate con la cerimonia di apertura. Persino la bimba usignolo taroccata, ha solamente sfiorato i telegiornali. Posso capire lo sport, ma dimenticare anni e anni di oppressione e soppressione dell’informazione, anni di abusi e soprusi le … Continua a leggere