8 Luglio: parte l’ultimo space shuttle

Ieri a Cape Canaveral, al termine di una sessione di incontro tra gli alti manager della Nasa e gli appaltatori, per valutare i rischi tecnici della missione, il comandante Chris Ferguson e il suo equipaggio hanno annunciato la data dell’ultima missione che partirà l’8 Luglio per una durata di 12 giorni.

 

Appunto l’ultimo volo, perchè l’STS-135 è l’ultima missione per il programma dello space shuttle.

Il modulo Atlantis, porterà con se anche Raffaello, un modulo di trasporto e di approvvigionamento robotizzato con rifornimenti e parti di ricambio che saranno utilizzati dalla stazione spaziale dopo che lo shuttle sarà rientrato.

Parte della missione, sarà anche testare il RRM ( Robotic Refuel Mission), una missione dimostrativa e di test per le applicazioni, le tecniche e la tecnologia necessaria per il rifornimento automatizzato nello spazio, anche di quei satelliti per i quali la manutenzione e il rifornimento non erano ritenuti necessari.

Questa missione ha tanti compiti, oltre a quelli già menzionati, dovrà riportare indietro una pompa che si è guastata sulla ISS, gli ingegneri vogliono studiarla per comprendere come si sia potuta guastare e migliorarne la costruzione per il futuro.

L’equipaggio è composto da: Il comandante Chris Ferguson, il pilota Doug Hurley e i due specialisti di Missione Sandy Magnus e Rex Walheim.

 

135 voli, 135 momenti indimenticabili questi regalateci dalla NASA.

Quando questo programma si sarà concluso, sicuramente mi mancheranno gli aggiornamenti continui le informazioni e i video in real time.

Buona fortuna Atlantis 135, solca il cielo sulle nostre teste anche per noi!

 


8 Luglio: parte l’ultimo space shuttleultima modifica: 2011-06-29T21:49:00+00:00da raffaela075
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento