Sergio Campana: Swift target to opportunity per YU552005

L’asteroide YU55 2005 ci ha sfiorati e sembrava fosse passato oltre, caduto ormai nel dimenticatoio come tanti eventi astronomici che arrivano, si mostrano a noi e poi passano via, lasciandoci solo il ricordo del momento. Ma per YU55 2005 sembra che le cose siano andate diversamente, per sua fortuna mentre tutti attendevano, con gli occhi puntati ai monitor per osservare … Continua a leggere

Phobos Grunt è arrivata al capolinea

Dichiarata ormai ufficialmente fallita la missione russa per raggiungere Phobos. Il Norad ha già comunicato la data di rientro della sonda sulla terra: il 26 Novembre. La Roscomos, l’agenzia spaziale russa, ha dichiarato di essere profondamente sconcertata dalla fuga di notizie che si sono diffuse sul web negli ultimi giorni, accusa infatti la stampa di aver distorto i comunicati ufficiali. … Continua a leggere

L’Asteroide Yu55 2005 è passato oltre

Le previsioni da parte della NASA e dell’ESA sono state rispettate. L’aseroide ci è passato molto vicino e lo spettacolo offerto è stato emozionate. Chi si aspettava scene di panico alla deep impact, all’armageddon o degno dei miglior film catastrofici si è sbagliato. L’astoride ci è passato molto vicino è vero e grazie ai grandi telescopi un pò sparsi per … Continua a leggere

Soyuz VS01: Galileo IOV guarda in diretta la fase di separazione

Abbiamo vissuto insieme la partenza del Soyuz VS01, e come per tutte le partenze quel brivido di emozione corre lungo la schiena, questo forse ancora più importante e più emozionante, perchè segna un grande passo per le missioni spaziali europee e per l’indipendenza dal GPS americano. L’ESA ci offre in diretta la visione della fase di separazione link la diretta a partire … Continua a leggere

Lancio Soyuz – Galileo IOV – Seguiamolo in diretta

Ormai ci siamo, lo avevamo detto che il rinvio sarebbe stato di circa 24 ore. L’Esa questa notte ha confermato il lancio, ore 12:30:26 (ora italiana), sembrerebbe tutto a  posto, ogni controllo è stato passato. Possiamo seguirlo in diretta cliccando qui  Restiamo in trepidante attesa, buon viaggio Soyuz, buon lavoro Galileo!   Aggiornamento: Abbiamo il video          … Continua a leggere

ROSAT: un altro satellite in caduta libera sulla terra

A settembre ci siamo preoccupati per UARS, abbiamo passato parecchi giorni con il naso all’insù per capire dove si sarebbe schiantato. Fortunatamente l’oggetto si è schiantato nel pacifico e tutto pareva fosse tornato alla normalità. Di solito il rientro degli oggetti posti in disuso dovrebbero seguire delle traiettorie ben precise, come di routine dovrebbero schiantarsi in qualche deserto o in … Continua a leggere

Lancio Soyuz – Galileo IOV – Lancio rinviato?

Oggi 20 Ottobre doveva essere una data storica, doveva essere lanciato in orbita il primo dei satelliti del programma Galileo. Le prime parti da assemblare dovevano partire nella giornata di oggi alle 12.34 ora italiana dallo spazioporto di Kourou nella Guyana Francese della quale vi presentiamo un’immagine abbastanza recente.   La data è storica per due motivi fondamentali: – Verrà lanciato … Continua a leggere

Le immagini più belle dell’era shuttle Parte Prima

Il programma Space Shuttle: Le foto più belle    STS-1 :: April 12-14, 1981 Il lancio inaugurale della missione shuttle che durerà 30 anni. Gli Astronauti John W. Young, il comandante sulla sinistra e Robert L. Crippen il pilota portano in orbita il Columbia     STS-2 :: Nov. 12-14, 1981   Seconda missione per il Columbia, che torna nello … Continua a leggere

Violenta tempesta, di incredibile bellezza su Saturno

Immagini stupefacenti sono quelle che ci giungono da Saturno, una violenta tempesta si è abbattuta sul pianeta e si è estesa per otto volte la superficie della terra. La sonda Cassini ha potuto rubare frammenti fotografici della tempesta e un frammento audio ( che potete ascoltare qui ), i fulmini che hanno colpito il pianeta, sono 10.000 volte più potenti … Continua a leggere

L’occhio di Gaia: la fotocamera della Via Lattea

Certo siamo stati assenti qualche giorno, ma la notizia di oggi penso vi farà soprassedere sulla nostra assenza. L’ESA ha appena messo a punto una mega fotocamera digitale di un miliardo di pixel, che sarà montata su ESA Galaxy, che partirà nel 2013 dando il via alla missione quindicinale denominata appunto Gaia che avrà come scopo quello di mappare la … Continua a leggere