Addio Neil

Neil Armstrong, il primo uomo che ha calpestato un suolo diverso da quello della terra, è morto. Un uomo che ha fatto storia, le sue parole rivolte al futuro dell’umanità e la sua impronta accanto alla scaletta del LEM resteranno per sempre nella storia dell’umanità. Dopo quella missione incredibile Neil, dopo aver dato tutto ciò che aveva da dare alla … Continua a leggere

Apollo 13 compie 42 anni e la nasa abbandona le missioni spaziali… forse

Non è un periodo facile per nessuno questo, neanche per il grande colosso americano NASA. Ad oggi la NASA sembra aver detto stop alle missioni spaziali e a tutti quei progetti che implicano un dispendio economico non indifferente. Certo è che le missioni in corso non si possono di certo bloccare, e almeno per un po’ di tempo avremo notizie … Continua a leggere

Keplero guadagna 4 anni di ricerche

Keplero, la sonda partita a caccia di pianeti simili alla terra, partita nel Marzo 2009 avrebbe dovuto abbandonare le ricerche quest’anno. Roger Hunter, project manager di Kepler della NASA Ames Research Center, ha dichiarato “Kepler ha rivoluzionato la nostra comprensione dei pianeti extrasolari, lo studio della sismologia e la variabilità stellare …. Non esiste attualmente alcuna altra missione che può … Continua a leggere

Marte: Acqua, ghiaccio, umidità? forse no!

Il pianeta rosso si trova ancora una volta sotto i riflettori, secondo uno studio la possibilità della presenza dell’acqua sulla superficie del pianeta è obsoleta e improbabile. Durante la  Lunar and Planetary Science Conference svoltasi in texas il mese scorso, Jim Head, planetologo della Brown University ha lanciato una sfida asserendo che secondo un modello climatico che lui ed alcuni … Continua a leggere

Sergio Campana: Swift target to opportunity per YU552005

L’asteroide YU55 2005 ci ha sfiorati e sembrava fosse passato oltre, caduto ormai nel dimenticatoio come tanti eventi astronomici che arrivano, si mostrano a noi e poi passano via, lasciandoci solo il ricordo del momento. Ma per YU55 2005 sembra che le cose siano andate diversamente, per sua fortuna mentre tutti attendevano, con gli occhi puntati ai monitor per osservare … Continua a leggere

La ISS attende i suoi nuovi inquilini

Questa mattina, alle  5.14 ora italiana, dal cosmodromo di Baikonur è partita navetta Soyuz TMA-22. Il roll out è stato effettuato nella massima segretezza, infatti solo due ore dopo la fine delle operazioni la NASA ha diffuso il filmato video. In molti suppongono che tale riserbo si sia reso necessario dopo gli spiacevoli eventi delle ultime missioni russe, ma pare … Continua a leggere

L’Asteroide Yu55 2005 è passato oltre

Le previsioni da parte della NASA e dell’ESA sono state rispettate. L’aseroide ci è passato molto vicino e lo spettacolo offerto è stato emozionate. Chi si aspettava scene di panico alla deep impact, all’armageddon o degno dei miglior film catastrofici si è sbagliato. L’astoride ci è passato molto vicino è vero e grazie ai grandi telescopi un pò sparsi per … Continua a leggere

Le immagini più belle dell’era shuttle Parte Prima

Il programma Space Shuttle: Le foto più belle    STS-1 :: April 12-14, 1981 Il lancio inaugurale della missione shuttle che durerà 30 anni. Gli Astronauti John W. Young, il comandante sulla sinistra e Robert L. Crippen il pilota portano in orbita il Columbia     STS-2 :: Nov. 12-14, 1981   Seconda missione per il Columbia, che torna nello … Continua a leggere

Volo Bagnato volo fortunato, acqua e fulmini all’alba della partenza dell’STS 135

L’ultima missione shuttle sta attirando l’attenzione dei media in modo particolare, ma anche la natura vuole dare il suo contributo. Una tempesta di fulmini ha cominciato a scatenarsi a poche ore dal lancio. A voi le immagini appena rilasciate dalla NASA   Fonte: NASA