La verità è come un macigno.

Oggi finalmente mi sono resa conto che non farò mai carriera.

Ma la cosa invece di rodermi, mi ha rilassata, era una cosa che probabilmente già sapevo ma non avevo il coraggio di confessare a me stessa.

Qualche settimana fa, in seguito al mio sfogo con il capo mi era stato detto che non c’era possibilità per me di spostarmi e oggi vengo a sapere che altre persone. al mio livello ( lavorativo) hanno già avuto dei colloqui per passare ad una situazione lavorativa come si deve.

Fatemi capire???????

Perchè io no e lui si? Perchè sono una rompicoglioni e dico sempre le cose come stanno?

Perchè ho il coraggio di mostrare le mie idee senza avere paura di quello che la gente pensa?

Perchè non ho il fegato di sporcarmi la lingua di merda?????

 

Ho preso una grande decisione.

 

Il mio lavoro è solo ciò che faccio, io sono meglio. Andate pure a farvi fottere tutti quanti.

La verità è come un macigno.ultima modifica: 2008-05-22T21:51:18+02:00da raffaela075
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “La verità è come un macigno.

  1. almeno non sarai mai chiamata “panno di daino”, “rotolone regina” o “zerbina”
    COERENZA, ONESTA’ E CUORE.
    chi ti conosce sa che TU SEI TUTTO QUESTO e sa quanto vali! tvb,sì.

I commenti sono chiusi.