la follia dilaga e noi stiamo a guardare

Questa mattina appena alzata come al solito stavo bevendo il caffè e leggevo il giornale.

Ogni notizia mi sembrava così assurda che pensavo fosse un giornale finto, ma poi quando l’ultimo frammento di cuscino si è staccato dalla mia faccia sono tornata alla realtà e mi sono resa conto che era tutto vero.

Non so se sia più sconforto o ribrezzo quello che ho provato ma sta di fatto che ormai mi sento di essere italiana solo quando gioca la nazionale!

Siamo un paese di stolti che vive per apparire guidati da un maniaco della sua persona che pensa di poter dominare il mondo.

Non so più davvero come pensare… ieri sera leggo la notizia di quel ragazzo morto per filmare il fratello durante  la sua corsa verso la morta, stamane altre due mentecatti si caddo fuoco per filmarsi e finire su youtube, un padre a Bari che abusa della figlia giustificandosi dicendo che era meglio lui che qualcun altro!!

Ma siamo fuori di testa?

Senza pensare poi alla politica dove la le stronzate sono all’ordine del giorno.

Quell’idiota di mastella ora passa con Berlusconi. Ma dove cazzo è finita l’ideologia politica? Quella per la quale la gente moriva pur di difenderla!!

E in tutta questa babilonia di cazzate c’è anche il signor Peppino Englaro che poverino deve vivere la sua vita scortato dai carabineri perchè chi si è battuto per mantenere in vita la figlia ora vuole ucciderlo!!

Io ormai non ho piu parole per questa società!

Potrei dare via a un turpiloquio composto solo di parolacce e insulti per questo mondo che si sta degradando a vista d’occhio.

In questo mondo dove non c’è più spazio per il rispetto e per i valori umani, non c’è più posto per quelli che pensano che vivere giorno per giorno sia la cosa più bella del mondo.

E nonostante tutto quello che sta accadendo, sui giornali gli spazi più grossi sono dedicati alla maglietta di Amanda Knox e sulle stronzate del grande fratello!

SIamo ormai arrivati alla frutta, un paese che se non si sveglia non avrà mai più modo di riprendersi.

Siamo diventati schiavi di ciò che ci dicono di vedere, di ciò che ci dicono di fare, ci stiamo adeguando a come ci dicono di vivere e pensare.

Non è più possibile una  situazione del genere.

Vorrei chiudere con una delle frasi del signor Englaro, che è rivolta a se stesso… ma che può toccare gli animi di tutti noi in quanto in nome di qualsiasi stronzata stiamo piano piano perdendo la nostra libertà

  «La libertà per me è la prima cosa. Altrimenti in nome di cosa avrei lottato finora?».

 

Buona domenica a tutti

la follia dilaga e noi stiamo a guardareultima modifica: 2009-02-15T11:00:30+01:00da raffaela075
Reposta per primo quest’articolo

5 pensieri su “la follia dilaga e noi stiamo a guardare

  1. e su questo sono d’accordo ! ma te non ti devi permettere di parlare con loro due ! io sono incazzata per questo che poteva essere evitato ! ma nessuno deve giudicare ! perche dietro ce una cerfchia di eprsone che sta soffrendo ! e nessuno deve mettere benzina sul fuoco ! manda avanti sto coso con altre notizie ! e non ìcon questa !

  2. Se tu e la tua amica aveste letto con attenzione probabilmente avreste letto che non ho giudicato nessuno dei due, l’unica cosa che continuo a giudicare stupido è il gesto.
    Come dicevo nel precedente post l’azione ha una sua conseguenza quella di lasciare nel dolore la famiglia e il fratello con il rimorso che si porterà dietro per tutta la vita. Non sono cose belle anzi sono cose che non dovrebbero mai accadere, ma che purtroppo si ripropongono ogni giorno e ci deve essere per forza una causa scatenante che la società deve fermare.

  3. Ciao Raffa, purtroppo non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire, per questo motivo ci saranno ancora, purtroppo, troppe vittime… basta mettersi davanti al telegiornale ed aspettare…. perchè è meglio nascondere la testa sotto tera che affrontare la vita, poi questi toni minocciosi uuuu che paura. Forse non hanno spiegato, a queste ragazza, che in Italia c’è ancora la libertà di pesiero, motivo per cui io dico che questi morti è colpa di qualcuno! E sai perchè lo dico? PERCHE’ E’ L’UNICO MODO CHE HO PER CERCARE DI SALVARE ALTRE VITE, CHE SE NO MUORIRANNO IN MANIERA ALTRETTANTO IDIOTA! care ragazze sofrite per la perdita di questo ragazzo? allora tirate fuori unghie e denti per costruire, per salvare la vita di qualcun’altro invece di fare le fighe dietro un blog. BUON LAVORO!
    Bacio Raffa! ^___^

Lascia un commento