Tragedia sfiorata: l’ennesimo asteroide ci passa accanto

 

asteroide_terra.jpg

 

 

Ennesima tragedia sfiorata sulle nostre teste, e noi ovviamente comuni mortali non ne sapevamo nulla.

L’informazione ci è giusta con quasi una settimana di ritardo, perché secondo le informazioni che ci giungono, frammentarie e poco chiare, non c’era pericolo e quindi era inutile scatenare il caos.

Ma credo che si tratti di libera informazione, e se non c’è davvero pericolo allora quale caos poteva essere scatenato?

C’è da dire che con le informazioni che giungono dopo così tanto tempo, risulta che si sono resi conto dell’asteroide solo quindici ore prima che questo ci sfiorasse. E la domanda che viene fuori subito è: Possibile che con tutti i potenti mezzi che la ricerca astronomica ha a disposizione non riusciamo a renderci conto di cosa gravita sulla nostra testa?

A cosa servono allora tutti questi satelliti e ricognitori che ogni tanto vengono lanciati per cercare di scoprire chissà cosa.

Ma per fortuna questa volta ci è andata bene, l’asteroide ci ha solo sfiorato, e ci dicono che nel caso “improbabile” in cui ci avesse colpito si sarebbe disintegrato a contatto con l’atmosfera creando una fiammata che avrebbe allietato gli occhi di tutto la popolazione mondiale.

Gli istituti per la ricerca spaziale hanno censito un numero oltre il migliaio (1079) che potrebbero colpirci e/o sfiorarci. Pare che nel solo mese di novembre potrebbero essere circa undici (11) gli asteroidi che passeranno ad una distanza di 1,4 e 44,2 LD (Lunar Distance ), dai diametri svariati. Parliamo di diametri che vanno tra i 6 metri e i 1,9 chilometri.

Pare però che siano gli asteroidi di piccola misura ad essere i più pericolosi per noi in quanto, i sistemi di individuazione hanno la possibilità di registrare la presenza di asteroidi che vanno oltre un determinato diametro.

Pare che gli interessati si stiano dando da fare per cercare di sistemare le cose, e ovviamente anche in questo caso si tratta di questione di soldi, chi dovrà accollarsi l’onere e la responsabilità di tale progetto?

Speriamo solo che si decidano in fretta, perché prima o poi la nostra fortuna potrebbe esaurirsi e poi non avrebbe più nessuna importanza di chi avrebbe dovuto fare cosa.

 

 

2009va--240x200.jpg
Tragedia sfiorata: l’ennesimo asteroide ci passa accantoultima modifica: 2009-11-14T15:46:16+01:00da raffaela075
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Tragedia sfiorata: l’ennesimo asteroide ci passa accanto

Lascia un commento