Buon compleanno spirit

Il 3 Gennaio 2010, spirit compirà sei anni di esplorazione, anche se l’arrivo dell’inverno Marziano potrebbe creare non pochi problemi al piccolo vagabondo.

Spirit è atterrato il 2 Gennaio 2004, raggiunto poi il 24 dello stesso mese dal gemellino Opportunity.

Insieme hanno esaminato in lungo e in largo il pianeta Rosso, Spirit ci ha dato la prova della presenza di vapore sulla crosta del pianeta, confermato tutto da Opportunity che riscontrato profonde differenze con quello che poteva essere in passato: una crosta bagnata e silicea.

 

Ora però Spirit si trova in grosse difficoltà. Nove mesi fa la sonda si è trovata ad affrontare uno strato sabbioso, superato con molta fatica e lo sforzo ha creato un mal funzionamento delle rotelle che hanno rallentato di molto il viaggio del piccolo Spirit. Se non dovesse riuscire a riguadagnare terreno, gli esperti della NASA non protranno girare i pannelli solari in direzione del sole per permettere al piccolo robot di sopravvivere all’inverno marziano. Il povero Spirit potrebbe.

La priorità dei tecnici ora è quella di continuare a far muovere Spirit, per poterlo spostare in modo da rendere possibile anche solo una piccola inclinazione.

 

Cia auguriamo che il piccolo Robot ritrovi la capacità motoria per proseguire nel suo lavoro di scoperta, per regalarci ancora immagina fantastiche come negli anni precedenti.

 

Link

Buon compleanno spiritultima modifica: 2010-01-01T13:01:00+01:00da raffaela075
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Buon compleanno spirit

  1. Grazie per il tuo commento Alessio.
    Sicuramente sappiamo tutti che ci nascondono chissà quali informazioni.
    Le ultime foto riportate dai due robot lasciano intuire particolari che potrebbero dare adito a discussioni fin troppo accese, ora che sono in via di revisione del Budget per la missione.

    Chi lo sa.

    Ti ringrazio molto per il link spero che in molti possano apprezzarlo come l’ho apprezzato io.

    é vero quello che dici tu.. la verità rende liberi … ma spesso la verità può essere fraintesa e in casi del genere potrebbe anche generare il caos, perchè forse non tutti sono pronti a scoprire che non siamo soli nell’universo.
    Anche se il solo non pensarlo credo che sia oltremodo egoistico

Lascia un commento