Edificio su Marte? Gli studiosi al lavoro!

Un astronomo dilettante David Martines, scansionando la superficie di Marte con Google Mars, ha fatto una scoperta incredibile. Pare che sulla superficie di parte ci sia una struttura, sembrerebbe un edificio bianco dalla forma allungata e cilindrica, lunga circa duecentodieci metri (210 ) e larga quarantacinque metri (45).

Per evitare di essere considerato un pazzo visionario Martines ha fornito anche le coordinate dell’edificio e tutti quanti possiamo andare a controllare 71° 49’19.73″N , 29° 33’06.53″W, quello che è stato già battezzato dallo stesso Martines : Bio-station Alpha.

Sia la NASA, sia GOOGLE al momento non hanno fornito nessuna spiegazione, si attende una conferma o una smentita per capire di cosa si tratti in realtà.

Ci piace fantasticare pensando che la vita su Marte sia una cosa fattibile, ma prima di costruire castelli in aria attendiamo ulteriori sviluppi e notizie certe.

 

Di sicuro sappiamo che la scoperta di Martines è eccezionale!!!

 

Fonte: ANSA

Edificio su Marte? Gli studiosi al lavoro!ultima modifica: 2011-06-08T12:29:13+02:00da raffaela075
Reposta per primo quest’articolo

6 pensieri su “Edificio su Marte? Gli studiosi al lavoro!

  1. Già in passato erano usciti moltissimi misteri riguardanti marte, dalle foreste, ai laghi, alle strade, alle piramidi, ad edifici, a creature fotografate, ai buchi, ai muri di edifici crollati, al colore dell’atmosfera….. ne ho lette davvero tante in questi anni e non mi sorprenderebbe se ci fosse stata la vita su Marte…. anzi, ne sono quasi convinto! Quello che mi chiedo è : “perché tenerlo nascosto?”

  2. quella che le masse possano avere reazioni incontrollate e pericolose penso che sia
    una grande bufala – negli anni 80 la gran massa dei cittadini italiani scelse il no al nucleare
    ed in altri referendum la massa ha sempre mostrato più cervello dei singoli e dei governanti.

    saluti

  3. Certo in quel caso posso darti ragione, ma prova a pensare cosa accadrebbe se venisse divulgata l’informazione della presenza di vita aliena, in quanti andrebbero nel panico?
    Sappiamo bene che poi talune informazioni vengono divulgate appositamente per generare qualsiasi tipo di problema

    Io dal canto mio non vedo l’ora che ci diano una notizia del genere, ma il mio desiderio singolo non conta

  4. Secondo me, invece, l’unica spiegazione (c’ho pensato sul treno) potrebbe essere che in molti cercherebbero di mettersi in contatto con gli alieni e per chissà quali motivi. Questo potrebbe essere un problema in diverse situazioni: o gli alieni non sono poi così buoni, oppure i capi della terra non vogliono intrusioni. Personalmente, non credo a scene di panico e altro…. secondo me, siamo pronti….

  5. Io credo che dipenda da come viene diffusa la notizia.
    Ovviamente ci sono quelli pronti e quelli non pronti… ci sono quelli che dicono di avere già contati… vedi l’intervista alla contattista… ma le domande e i dubbi in quel momento sarebbero tanti.
    Spesso mi sono immaginata sul momento come potrebbe essere.
    Ogni volta però sul piano dell’immaginazione è diverso, anche èperchè ogni volta i miei stati d’animo sono diversi.

Lascia un commento