E acqua fu! o quasi.

La sonda Lcross (Lunar Crater Observation and Sensing Satellite), lanciata qualche mese fa e schiantatasi sul suolo lunare ci ha fatto trovare tra i detriti e le polveri che sono state sollevate dall’impatto del ghiaccio. La scoperta a questo punto pone dei nuovi orizzonti nella scoperta e nelle missioni spaziali. Il fatto che tempo fa le due sonde americane, Clementine … Continua a leggere